Influenza 2018 malanni di stagione: Cosa fare

Anche quest’anno è arrivata l’influenza, secondo i dati forniti dall’Istituto Superiore di Sanità, il picco si dovrebbe avere tra gennaio e febbraio. Cosa fare per prevenirla? i consigli sono sempre gli stessi, innanzitutto evitare il più possibile di frequentare luoghi sovraffollati e con scarso ricircolo d’aria, vestirsi in modo adeguato al luogo che si frequenta abitualmente evitando di coprirsi eccessivamente o di rimanere troppo scoperti, arieggiare almeno 2 volte al giorno gli ambienti domestici o i luoghi dove si staziona più a lungo, fare dello sport o attività fisica, una buona e varia alimentazione, insomma adottare uno stlile di vita “sano”. Il vaccino antinfluenzale è indicato soprattutto per gli anziani e le persone già affette da altre patologie.

COMPLICANZE DELL’APPARATO RESPIRATORIO
I virus che causano le infezioni sono circa 264, a carico dell’apparato respiratorio. Vanno aggiunte le complicanze come otite, raffreddore e polmonite.

Questa voce è stata pubblicata in Assistenza Domiciliare, Il Servizio, Medici generici, Medici Specialisti e contrassegnata con , , , , , , , , , . Contrassegna il permalink.